ZanettiBergamo-BartocciniFortinfissiPerugia 3-2

Match Review
news-single
10/11/2019

Un altro tie break per il pubblico del Pala Agnelli: Zanetti e Perugia se la giocano fino al quinto set. Con Bergamo che va sotto per due set a zero, rimonta, si rialza e si regala la vittoria.

Il sestetto rossoblù è quello collaudato: Mirkovic al palleggio, Smarzek, Samara e Mitchem all’attacco, Melandri e Olivotto al centro con il ritorno del libero Imma Sirressi. Con la maglia Perugia si rivede a Bergamo la centrale corata Ema Strunjak con la compagna di reparto Casillo, l’alzatrice è Demichelis, le schiacciatrici Bidias, Montibeller e Angeloni, il libero è Cecchetto.

L’avvio delle umbre è travolgente e la Zanetti si trova sotto 9-15. Samara lascia il campo a Loda, ma le ospiti continuano a tenere il ritmo e si spingono fino a 11-19. Il set prende la strada di Perugia sotto i colpi di Montibeller (9) e Strunjak (6).

Quando nel secondo parziale Perugia si trova nuovamente avanti (4-7), coach Abbondanza cambia regia e inserisce Prandi. La parità arriva dopo un muro di Melandri e un ace di Olivotto (10-10). Perugia spinge di nuovo (10-13) e allora spazio a Loda, questa volta per Mitchem. Alla Zanetti però non riesce il colpo del sorpasso, impatta di nuovo sul 18-18 e di nuovo le ospiti staccano e vanno avanti fino a chiudere 22-25.

Avanti due set a zero, Perugia prova ad affondare il colpo. Bergamo recupera, con il muro di Melandri sorpassa (8-7), Loda fa il break del 11-9 e la Zanetti inizia a volare e torna in partita con Smarzek (7) e Loda (6): 25-18.

La Zanetti è decisa ad allungare il match, Perugia prova a chiudere la partita: ne esce un parziale a strappi e a rincorrersi, con scambi lunghi e grandi difese. L’ago della bilancia è Mali Smarzek (5 attacchi e 1 muro), insieme a Loda (4) e ai tocchi di Mirkovic (3). Perugia annulla una palla set, ma Smarzek chiude alla seconda occasione: 25-22.

Il tie break è un match nel match. L’equilibrio si spezza prima del cambio di campo con un doppio colpo messo a segno da Samara: 8-6. Perugia non molla, si tiene a -2, ma Bergamo allunga con Olivotto (12-9). Risponde Bidias, Loda fa 13, Melandri 14 e Loda 15. E’ vittoria.

 

HANNO DETTO. Laura Melandri: “Siamo partite ancora male, però poi abbiamo reagito e abbiamo iniziato a giocare serenamente e abbiamo trovato un bel gioco. Peccato perché potevamo portare a casa tre punti, però è un campionato strano, bisogna giocarsela con tutti, ma siamo contenti di aver strappato la vittoria alla fine”

Domenica si torna al Pala Agnelli per Zanetti-Busto.

 

Zanetti Bergamo-Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-2 (19-25, 22-25, 25-18, 25-22, 15-10)

Zanetti Bergamo: Smarzek 26, Imperiali n.e., Olivotto 5, Van Ryk, Sirressi (L), Prandi 1, Samara 7, Melandri 9, Mirkovic 7, Civitico n.e., Loda 16, Mitchem 7. Allenatore: Abbondanza

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Casillo 5, Bidias 11, Cecchetto (L), Montibeller 31, Raskie 1, Demichelis 1, Menghi 2, Angeloni 9, Strunjak 18, Lazic, Taborelli n.e., Pascucci n.e. All. Bovari

Arbitri: Davide Prati e Bruno Frapiccini

Note

Durata set: 29’, 35’, 30’, 30’, 14’

Spettatori: 870

Incasso: € 7.178

Battute Vincenti: Bergamo 3, Perugia 8

Battute Sbagliate: Bergamo 9, Perugia 13

Muri: Bergamo 10, Perugia 6

Errori: Bergamo 23, Perugia 28

SHARE

 


In questo articolo si parla di...

Sponsor / Partner

ZANETTI Main Sponsor
ADIDAS Sponsor Tecnico
FOPPAPEDRETTI Gold Sponsor
LEGAMI Gold Sponsor
WUBER F.LLI BERETTA Gold Sponsor
bpm Silver Sponsor
Federal Vigilanza Silver Sponsor
GECH GECH Silver Sponsor
HABILITA Silver Sponsor
IMETEC Silver Sponsor
Immobiliare 2g Silver Sponsor
INDUSTRIA CHIMICA PANZERI SRL Silver Sponsor
MCS EDILIZIA Silver Sponsor
SEAS Silver Sponsor
OSTILIO MOBILI SPA Silver Sponsor
SUARDI STRADE Silver Sponsor
VIVA LA MAMMA F.LLI BERETTA Silver Sponsor
AUTOTORINO SPA Fornitore e auto ufficiale
Vedi l'elenco completo Diventa sponsor

Iscriviti alla Newsletter del Volley Bergamo

Installa l'app del Volley Bergamo: basta un click!
Tocca l'icona e poi Aggiungi a Home.