Zanetti Bergamo-Club Italia 3-0

Match Review
news-single
15/12/2018

E sono 5. Le vittorie consecutive della Zanetti Bergamo che chiude in tre set il match casalingo contro le azzurrine del Club Italia.

Tante le protagoniste della sfida, su tutte ancora una volta Rossella Olivotto e Mali Smarzek: 14 punti conquistati da entrambe, 5 a muro quelli della centrale. Esaltanti, nelle fasi finali della sfida, quelle più calde, con il Club Italia deciso a rientrare in partita, le fiammate di Acosta e gli ingressi di Courtney e Carraro.

Primo set. La Zanetti inizia con Smarzek in diagonale con Cambi, Tapp e Olivotto al centro, le schiacciatrici Mingardi e Acosta e il libero Sirressi. Il Club Italia con Morello in cabina di regia, Kone, Omoruyi, Populini, Sylvia e Linda Nwakalor e il libero De Bortoli. Le azzurrine provano subito a mettere pressione alle padrone di casa che rispondono con Smarzek e Mingardi (10 punti equamente divisi in due) e i 3 muri punto di Olivotto: la Zanetti chiude il parziale 25-17

Secondo set. Le rossoblù sono padrone del campo, Smarzek e le centrali Tapp e Olivotto vanno a segno, il muro tiene e anche il secondo set si chiude 25-17.

Terzo set. Il Club Italia si rialza: 9-5 per le azzurrine e Mingardi ad arrestare l’avanzata. L’ex di turno, Battista, tiene il +4 e con Populini il Club Italia arriva al 16-9. Courtney entra per rinforzare la ricezione e ferma il turno di battuta proprio di Populini. Una fiammata di Acosta e il muro di Tapp ridanno respiro alla Zanetti, che cambia la regia sul 12-18, con l’ingresso di Carraro. E’ rimonta, chiusa con il muro di Olivotto e l’ace di Tapp. Il match si accende, la Zanetti difende e attacca, il Club Italia risponde a Olivotto e Courtney, ma il break arriva con Roslandy Acosta: 22-20. E’ ancora Populini a tenere acceso il Club Italia e si torna in parità: 23-23 e Lubian conquista la prima palla set, Acosta la annulla ma le azzurrine sorprendono la difesa rossoblù e conquistano la seconda. Annullata da Tapp. Courtney fa 26-25, ma un attacco fuori riporta la parità. Questa volta è Smarzek ad accendere il pubblico, pronto ad esplodere al 28-26 che vuol dire vittoria

Per la Zanetti Bergamo arriva ora un turno di riposo: domenica 23 dicembre le rossoblù saranno spettatrici della undicesima giornata di regular season. Torneranno in campo il 26 dicembre a Scandicci e chiuderanno il 2018 a Bergamo affrontando Monza, sabato 29. Sarà il match che chiuderà il girone di andata e delineerà la classifica che darà accesso ai Quarti di Finale di Coppa Italia.

 

Zanetti Bergamo-Club Italia Crai 3-0 (25-17, 25-17, 28-26)

Zanetti Bergamo: Smarzek 14, Olivotto 14, Tapp 9, Mingardi 8, Cambi 1, Acosta 9, Sirressi (L); Courtney 4, Carraro. N.e. Imperiali, Loda, Strunjak. Allenatore: Bertini

Club Italia Crai: Morello 1, Kone 2, Omoruyi 3, Populini 14, Nwakalor S. 10, Nwakalor L. 1, De Bortoli (L); Scola, Malual 2, Lubian 3, Battista 3, Panetoni. N.e. Bassi. Allenatore: Bellano

Arbitri: Umberto Zanussi e Ilaria Vagni

VideoCheck: Michele Buonaccino D’Addiego

Spettatori: 928

Incasso: € 7.486

Durata Set: 23’, 24’, 32’

Battute Vincenti: Bergamo 4, Club Italia 3

Battute Sbagliate: Bergamo 8, Club Italia 5

Muri: Bergamo 11, Club Italia 3

Errori: Bergamo 21, Club Italia 19

Sponsor / Partner

ZANETTI Main Sponsor
ADIDAS Sponsor Tecnico
FOPPAPEDRETTI Gold Sponsor
LEGAMI Gold Sponsor
WUBER F.LLI BERETTA Gold Sponsor
bpm Silver Sponsor
Federal Vigilanza Silver Sponsor
GECH GECH Silver Sponsor
HABILITA Silver Sponsor
IMETEC Silver Sponsor
Immobiliare 2g Silver Sponsor
INDUSTRIA CHIMICA PANZERI SRL Silver Sponsor
MCS EDILIZIA Silver Sponsor
SEAS Silver Sponsor
OSTILIO MOBILI SPA Silver Sponsor
SUARDI STRADE Silver Sponsor
VIVA LA MAMMA F.LLI BERETTA Silver Sponsor
AUTOTORINO SPA Fornitore e auto ufficiale
Vedi l'elenco completo Diventa sponsor

Iscriviti alla Newsletter del Volley Bergamo

Installa l'app del Volley Bergamo: basta un click!
Tocca l'icona e poi Aggiungi a Home.