Zanetti Bergamo-Bosca S.Bernardo Cuneo 3-1

Match Review
news-single
16/01/2021

La Zanetti torna al successo nella notte del Pala Agnelli.

Scacciati gli spettri dopo il primo set lasciato a Cuneo, la Zanetti cambia marcia: Fersino vola in seconda linea, il muro va a punto 14 volte (3 con Prandi e 3 con Dumancic), la battuta punge la ricezione di Cuneo, e Lanier, best scorer, firma 21 punti. La grinta di Loda ed Enright fanno il resto e la vittoria si tinge di rossoblù.

 

LA GARA. Si comincia con Khalia Lanier in posto 2 opposta alla palleggiatrice Valentin. Al centro confermata la coppia Moretto-Mio Bertolo, a lato ci sono Enright e Loda. Il libero è Eleonora Fersino. Il sestetto iniziale di Cuneo vede invece in campo la diagonale Signorile-Bici, al centro Candi e Kakchaiou, il libero è Zannoni e le laterali Giovannini e Ungureanu.

1° set_ La Zanetti prova a lasciare subito senza respiro Cuneo con una partenza ad alta intensità con Lanier (7 punti nel parziale, 50%), Enright (3, 50%) e Loda (4, 66%). Ma le ospiti riportano il parziale in equilibrio e arrivano al sorpasso del 18-20. Rispondono Loda ed Enright prima che Cuneo strappi un nuovo break (20-23). Il momentaneo -1 non basta: Bici chiude con un attacco e un ace (22-25).

2° set_ Di nuovo l’avvio è tutto rossoblù (2-6). E di nuovo Cuneo riesce a sorpassare (15-16). Cambia la regia con Prandi, Lanier e Dumancic (2 muri punto e 3 attacchi, 75%) a muro riportano l’equilibrio. Il 18-16 arriva di nuovo a muro, questa volta con la coppia Enright-Dumancic. Con Fersino che riceve (75%) e difende arriva il 22-20 con il timbro di Sara Loda. Il muro di Mio Bertolo per il 23-21 accende il finale di set chiuso da Lanier con il 25-23 che riporta il match in parità.

3° set_ Cuneo non vuole lasciarsi staccare, la gara si accede e l’urlo di Loda arriva per l’8-5. Le ospiti risalgono da 10-7 a 10-9, ma la Zanetti riesce in un allungo che la porta al 18-13. Fersino vola in difesa (e in ricezione sale all’83%) e Lanier firma con una pipe il 20-16 che ferma il nuovo tentativo di rimonta di Cuneo. Ci pensano poi Enright e Prandi a chiudere (25-22).

4° set_ La Zanetti è decisa a chiudere il match e con il turno di battuta di Mio Bertolo si trova a comandare 10-3. Il ritmo rossoblù diventa inarrestabile, muro e battuta fanno la differenza  ed è 19-8. Il 20-9 di Lanier segna il destino del parziale che va a chiudersi 25-16.

 

HANNO DETTO. Daniele Turino: “La chiave di volta è stato il secondo set, quando abbiamo iniziato a commettere meno errori e abbiamo lavorato meglio a muro e difesa. ”.

 

Zanetti Bergamo-Bosca San Bernardo Cuneo 3-1 (22-25, 25-23, 25-22, 25-16)

Zanetti Bergamo: Enright 9, Valentin, Lanier 21, Loda 12, Moretto 1, Mio Bertolo 10, Fersino (L); Dumancic 9, Faraone, Prandi 6, n.e. Johnson, Marcon. Allenatore: Turino

Bosca S.Bernardo Cuneo: Bici 11, Giovannini 11, Candi 13, Signorile 1, Zakchaiou 8, Ungureanu 10, Zannoni (L); Fava, Turco, Stijepic 2, n.e. Gay. Allenatore: Pistola

Arbitri: Stefano Caretti e Daniele Rapisarda

Durata Set: 26’, 31’, 27’, 24’

Battute Vincenti: Bergamo 2, Cuneo 3

Battute Sbagliate: Bergamo 14, Cuneo 10

Muri: Bergamo 14, Cuneo 8

Errori: Bergamo 30, Cuneo 30

SHARE

 


In questo articolo si parla di...

Daniele Turino
Vai alla scheda

Sponsor / Partner

ZANETTI Main Sponsor
MACRON Sponsor Tecnico
FOPPAPEDRETTI Gold Sponsor
LEGAMI Gold Sponsor
WUBER F.LLI BERETTA Gold Sponsor
INDUSTRIA CHIMICA PANZERI SRL Gold Sponsor
bpm Silver Sponsor
HABILITA Silver Sponsor
MCS EDILIZIA Silver Sponsor
OSTILIO MOBILI SPA Silver Sponsor
SEAS Silver Sponsor
SUARDI STRADE Silver Sponsor
rentfriends Automotive
Vedi l'elenco completo Diventa sponsor

Iscriviti alla Newsletter del Volley Bergamo

Installa l'app del Volley Bergamo: basta un click!
Tocca l'icona e poi Aggiungi a Home.