Zanetti Bergamo-Banca Valsabbina Brescia 3-1

Match Review
news-single
07/02/2021

La vittoria è della Zanetti! La sfida incandescente del Pala Agnelli finisce con un successo per tre set a uno su Brescia: i colpi di Enright (17, 53%), Lanier (19) e Loda (19), le incredibili ricezioni (81%) e difese di Fersino hanno regalato un importante scatto in avanti nella scalata della classifica.

 

LA GARA. Si comincia con Valentin in regia opposta a Lanier, al centro le conferme di Mio Bertolo e Dumancic, ai lati Loda ed Enright, il libero è Fersino. Brescia risponde con Bechis, Jasper, Cvetnic, Botezat, Berti, Nicoletti e il libero Parlangeli.

1° set_ Il 18-19 di Enright (5 punti, 62%) seguito dal 19-19 di Lanier sono la chiave di volta: la Zanetti sorpassa, complice un attacco out di Brescia che controsorpassa, ma a cui risponde Loda, per due volte. Lanier (5 punti, 41%) firma il 23-22, il muro di Mio Bertolo porta alla prima palla set e capitan Loda (7 punti, 54%) chiude al 25-23 che porta il primo vantaggio.

2° set_ La battaglia è solo all’inizio: Brescia si prende il set con lo stesso risultato (23-25). Non bastano Lanier (6) e Loda (4) e l’ingresso di Prandi sul 21-24 a cui segue il doppio colpo di Lanier. Brescia chiude con Jasper e riporta il match in parità.

3° set_ Prandi torna sul 4-7, la sfida è sempre più accesa, Brescia si tiene avanti, il 16-16 di Lanier riporta l’equilibrio e Loda fa lo scatto del 18-17. Si torna in parità sul 20-20 e Brescia sorpassa con il muro di Jasper. Enright impatta, Lanier firma il nuovo sorpasso ed Enright (7 punti, 77%) il break del 23-21. Ma ancora una volta Brescia si affianca. Di nuovo Bergamo si rialza, Enright fa 24 e il muro 25. E’ 2 a 1.

4° set_ La Zanetti vuole il colpo decisivo, scava un buon margine di vantaggio, ma Brescia ancora una volta si affianca (14-14) e passa a condurre. Si torna in parità sul 18-18 e si viaggia in un continuo rincorrersi e riprendersi. Da urlo la pipe di Lanier per il 20-20 e il muro prima di Loda per il 21-20 e poi di Prandi per il 22-20. Bergamo non si ferma più e va a chiudere con Loda e Mio Bertolo per un successo da tre punti.

 

HANNO DETTO. Eleonora Fersino, premiata MVP del match: “La differenza l’abbiamo fatta con una maggior lucidità nei momenti critici e fondamentali della gara”.

 

Zanetti Bergamo-Banca Valsabbina Brescia 3-1 (25-23, 23-25, 25-23, 25-21)

Zanetti Bergamo: Enright 17, Dumancic 4, Valentin, Lanier 19, Loda 19, Mio Bertolo 10, Fersino (L); Faraone, Johnson, Prandi 3, n.e. Moretto, Marcon. Allenatore: Turino

Banca Valsabbina Brescia: Bechis 3, Jasper 14, Cvetnic 11, Botezat 2, Berti 11, Nicoletti 10, Parlangeli (L); Biganzoli, Veglia 1, Angelina 3, Hippe 14, n.e. Pericati (L), Bridi, Sala. Allenatore: Micoli

 

Arbitri: Armando Simbari e Davide Prati

Durata Set: 28’, 30’, 31’, 33’

Battute Vincenti: Bergamo 2, Brescia 3

Battute Sbagliate: Bergamo 11, Brescia 12

Muri: Bergamo 10, Brescia 7

Errori: Bergamo 23, Brescia 26

 

foto rubin/LVF

SHARE

 


In questo articolo si parla di...

Sponsor / Partner

ZANETTI Main Sponsor
MACRON Sponsor Tecnico
FOPPAPEDRETTI Gold Sponsor
LEGAMI Gold Sponsor
WUBER F.LLI BERETTA Gold Sponsor
INDUSTRIA CHIMICA PANZERI SRL Gold Sponsor
bpm Silver Sponsor
HABILITA Silver Sponsor
MCS EDILIZIA Silver Sponsor
OSTILIO MOBILI SPA Silver Sponsor
SEAS Silver Sponsor
SUARDI STRADE Silver Sponsor
rentfriends Automotive
Vedi l'elenco completo Diventa sponsor

Iscriviti alla Newsletter del Volley Bergamo

Installa l'app del Volley Bergamo: basta un click!
Tocca l'icona e poi Aggiungi a Home.