Sirressi: "Che cosa è cambiato? Proviamo a fare nostro ogni punto"

Intervista
news-single
22/01/2020

Ha strappato applausi. Prima nelle Marche, dove ha chiuso il match contro Filottrano con il punto della vittoria. Poi a Bergamo, dove ha difeso l’impossibile contro Monza. Per Imma Sirressi è stato un inizio d’anno entusiasmante. E non ha nessuna intenzione di fermarsi.

L’obiettivo è già puntato sulla Toscana: domenica si fa visita a Scandicci.

“Io mi aspetto una bella partita – spiega il libero della Zanetti - la continuazione di quello che abbiamo fatto vedere domenica. Possiamo fare bene e rosicchiare qualche punticino.

A Scandicci ci sono giocatori forti, come quelli che abbiamo incontrato con Monza. Sicuramente i loro punti li fanno, perché sono devastanti, però noi dobbiamo esprimere il nostro gioco e non sbagliare troppo, perché contro queste squadre forti non possiamo permetterci di fare cavolate. Se con altre più abbordabili qualche errore in più non compromette niente e riesci a tenerti agganciato, con queste squadre devi giocare al massimo. Tutte al massimo, come abbiamo fatto domenica”.

Qual è stata la svolta di questo inizio d’anno vincente?

“Abbiamo fatto un bel lavoro fisico, ci siamo veramente allenate tanto, iniziando già prima di Natale. Durante la sosta abbiamo avuto soltanto 3 giorni liberi, poi siamo sempre rimaste in palestra, anche con la testa.

Abbiamo fatto un buon lavoro anche dal punto di vista mentale e il risultato è il fatto di provarci sempre, su ogni palla, di giocare con aggressività come ci ha chiesto Fenoglio, di non adagiarci mai. Anche dopo una vittoria. Perché, anche se vinci, non ti puoi permettere di mollare”.

Vi sentite diverse?

“Sicuramente siamo più allenate fisicamente e tecnicamente, ma la cosa più importante che è cambiata è l’aspetto mentale di tutte: tutte proviamo a portare a casa ogni punto.

E’ cresciuta la fiducia in noi stesse e abbiamo più consapevolezza dei nostri mezzi. Però dobbiamo continuare a dimostrarlo, altrimenti facciamo passi indietro”.

 

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 42; Unet E-Work Busto Arsizio 36; Igor Gorgonzola Novara 32; Savino Del Bene Scandicci 29; èpiù Pomì Casalmaggiore 28; Saugella Monza 25; Il Bisonte Firenze 21; Zanetti Bergamo 20; Reale Mutua Fenera Chieri 18; Bosca S.Bernardo Cuneo 17; Banca Valsabbina Millenium Brescia 16; Lardini Filottrano 14; Bartoccini Fortinfissi Perugia 9; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 8

IL PROSSIMO TURNO
sabato 25 gennaio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)

èpiù Pomì Casalmaggiore - Imoco Volley Conegliano
domenica 26 gennaio, ore 17.00 (diretta PMG Sport)
Igor Gorgonzola Novara - Lardini Filottrano
Banca Valsabbina Millenium Brescia - Unet E-Work Busto Arsizio
Bartoccini Fortinfissi Perugia - Il Bisonte Firenze
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta - Reale Mutua Fenera Chieri
Savino Del Bene Scandicci - Zanetti Bergamo
Saugella Monza - Bosca S.Bernardo Cuneo

SHARE

 


In questo articolo si parla di...

Immacolata Sirressi
Vai alla scheda dell'atleta

Sponsor / Partner

ZANETTI Main Sponsor
ADIDAS Sponsor Tecnico
FOPPAPEDRETTI Gold Sponsor
LEGAMI Gold Sponsor
WUBER F.LLI BERETTA Gold Sponsor
bpm Silver Sponsor
Federal Vigilanza Silver Sponsor
GECH GECH Silver Sponsor
HABILITA Silver Sponsor
IMETEC Silver Sponsor
Immobiliare 2g Silver Sponsor
INDUSTRIA CHIMICA PANZERI SRL Silver Sponsor
MCS EDILIZIA Silver Sponsor
SEAS Silver Sponsor
OSTILIO MOBILI SPA Silver Sponsor
SUARDI STRADE Silver Sponsor
VIVA LA MAMMA F.LLI BERETTA Silver Sponsor
AUTOTORINO SPA Fornitore e auto ufficiale
Vedi l'elenco completo Diventa sponsor

Iscriviti alla Newsletter del Volley Bergamo

Installa l'app del Volley Bergamo: basta un click!
Tocca l'icona e poi Aggiungi a Home.