Roslandy Acosta raddoppia: la schiacciatrice venezuelana, tra le rivelazioni della passata stagione, resta in maglia rossoblù: “Quando è stato il momento di decidere se restare o cambiare, nella mia testa c’era un solo pensiero: restare”.

Perché?
“Mi sono piaciuti tutto e tutti nel mio primo anno a Bergamo: lo staff, la Società, la gente, i tifosi e poi la città, così calda ma tranquilla. Mi sono sentita a casa.

Venire a giocare in Italia è stato un sogno che si avverava, sono stata felice di venire qui. E sono stata felice di avere scelto Bergamo, perché mi sono sentita amata ogni giorno. Avevo lavorato duramente per arrivare qui e voglio continuare a farlo per continuare a meritarmelo: lavorerò duramente ogni giorno per essere all’altezza di questa Società”.

Sul campo, però, è stato un anno complicato per la squadra…
“Ho scelto di restare anche per questo, perché so che abbiamo avuto una stagione difficile, ma sono sicura che la prossima sarà buona e faremo bene.

Ora il sogno è quello di fare una buona stagione, di dare alla squadra tutto quello che posso e arrivare ad essere tra i top team del prossimo campionato”.

La prima novità che troverà sarà quello di un nuovo coach…
“Ho sentito tante cose buone su Matteo Bertini e ho visto quello che ha fatto con Pesaro. Ho voglia di iniziare a lavorare con lui”.

Prima però un’estate di relax?
“Sono stata a Tenerife per qualche settimana in vacanza con la mia famiglia e poi ho fatto ritorno con loro in Venezuela. Trascorrerò l’estate a giocare a beach volley e ad allenarmi, perché voglio tornare a Bergamo in forma!”.

E dopo la conferma di Roslandy Acosta, questa settimana porterà nuove sorprese in casa Volley Bergamo: venerdì sarà presentato alla stampa un volto nuovo. Presto tutti i dettagli…


LA SCHEDA. Roslandy del Valle Acosta Alvarado nasce a La Guaira, in Venezuela, il 25 febbraio 1992.

Nel suo curriculum esperienze nel campionato universitario americano prima di trasferirsi a Portorico, in Finlandia, dove vince la Supercoppa nel 2014, in Svizzera e per due stagioni in Germania. Nel 2017 l’arrivo a Bergamo e il debutto in A1.

Dal 2008 fa parte della Nazionale venezuelana con cui ha partecipato alle Olimpiadi nello stesso anno.

Le sue Squadre
2011|2013    University of Arkansas    (USA)
2013              Velencianas de Juncos    (Por)
2014              Kangasala    (Fin)
2014|2015    Volley Koniz    (Svi)
2015|2016    Vilsbiburg    (Ger)
2016|2017    SC Potsdam    (Ger)
2017              Zanetti Bergamo    A1

Le sue vittorie
Supercoppa di Finlandia: 1
2014