Mancano solo Foppapedretti e Casalmaggiore all’appello per completare la nona giornata di Campionato.
Un turno che è iniziato giovedì 8 dicembre con il primo successo del Club Italia, a Cagliari. Le azzurrine hanno superato per 3-1 Montichiari staccandola in classifica, abbandonando l’ultimo posto e salendo a quota 6.

La Samsung Gear Volley Cup è proseguita venerdì, con Novara che ha inanellato la sua terza vittoria consecutiva con un 3-0 ai danni di Scandicci.

Sabato è stato il turno di Bolzano, che ha confermato il feeling con il PalaResia infliggendo un 3-0 a Monza e raggiungendo quota 11 in classifica, allontanando proprio le brianzole, ferme a 6.

Due i match domenicali: Conegliano ha chiuso la sfida a Busto Arsizio con un 3-0. Modena ha ottenuto il secondo successo consecutivo in trasferta imponendosi per 3-0 al Mandela Forum a spese di Firenze. Un successo che vale il sorpasso sulle avversarie odierne e la settima posizione in classifica.

E ora spazio a Pomì Casalmaggiore-Foppapedretti, in programma giovedì alle 20.30 al PalaRadi di Cremona e in diretta su RAISport. Le rossoblù dovranno difendere la vetta della classifica dagli attacchi proprio delle campionesse d’Europa, che seguono a una lunghezza di distanza.

IL PROGRAMMA DELLA NONA GIORNATA
Club Italia Crai – Metalleghe Montichiari 3-1 (20-25, 25-23, 25-20, 25-20)
Igor Gorgonzola Novara – Savino Del Bene Scandicci 3-0 (25-20, 28-26, 25-16)
Sudtirol Bolzano – Saugella Team Monza 3-1 (25-19, 25-23, 18-25, 25-19)
Imoco Volley Conegliano – Unet Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-22, 25-19, 25-15)
Il Bisonte Firenze – Liu Jo Nordmeccanica Modena 0-3 (23-25, 20-25, 20-25)
giovedì 15 dicembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Pomì Casalmaggiore – Foppapedretti Bergamo
ARBITRI: Lot-Sobrero  ADDETTO VIDEO CHECK: Spartà

LA CLASSIFICA
Foppapedretti Bergamo* 20, Imoco Volley Conegliano 20, Pomì Casalmaggiore* 19, Savino Del Bene Scandicci 17, Igor Gorgonzola Novara 17, Unet Yamamay Busto Arsizio 16, Liu Jo Nordmeccanica Modena 13, Il Bisonte Firenze 11, Sudtirol Bolzano 11, Saugella Team Monza 6, Club Italia Crai 6, Metalleghe Montichiari 3.
* una partita in meno