Il cuore della Foppapedretti è grande e strappa tre punti a Pesaro. Il PalaNorda si gode uno spettacolo emozionante e le rossoblù regalano tre set in cui c’è tutto: agonismo, rimonte, scambi infiniti e soprattutto la vittoria.

10.905 EURO A AIUTO DONNA ONLUS. Emozionante il pre match, quando il Presidente del Volley Bergamo, Luciano Bonetti, ha consegnato a Oliana Maccarini, Presidente dell’Associazione Aiuto Donna, un assegno di 10.905 euro, frutto della raccolta fondi della Campagna Solidale cha ha avuto come soggetto il Calendario 2018 “Ferma la Violenza”. Il grande cuore dei tifosi rossoblù andrà ad essere di sostegno al Centro Antiviolenza di Bergamo per contrastare ogni forma di violenza sulle donne.

LA GARA. C’è la novità Marcon nel sestetto della Foppapedretti: la schiacciatrice veneta prende il posto di Acosta e affianca Strunjak, Malagurski, Popovic, Malinov, Sylla e il libero Cardullo. Le marchigiane si presentano al PalaNorda con Bokan, Cambi, Olivotto, Nizetich, Aelbrecht, Van Hecke e il libero Ghilardi.

E’ subito battaglia, ma la Foppapedretti è trascinata dagli attacchi di Malagurski e Sylla che danno l’accelerata decisiva per chiudere in vantaggio il primo set.

Nel secondo parziale la reazione della Mycicero porta coach Micoli, sotto 6-9, a due cambi: Paggi per Strunjak e Acosta per Marcon. Ed è proprio la venezuelana protagonista della rimonta (da 16-21) e a conquistare due palle set: a Pesaro non bastano i 5 muri punto di Olivotto e i 6 attacchi vincenti di Nizetich, la Foppapedretti vola sul due a zero.

E’ lo strappo decisivo. La rimonta e la vittoria del set ai vantaggi dà un’iniezione di adrenalina che trascina le rossoblù. Pesaro non fa però da spettatore: il muro di Freya Aelbrecht conclude la rimonta che porta Pesaro sul 20 pari. Un’incertezza nel campo rossoblù vale il sorpasso, ma Sylla rimette in carreggiata, Malagurski riporta avanti e di nuovo Sylla chiude.

la photogallery del match

Foppapedretti Bergamo-MyCicero Pesaro 3-0 (25-19, 26-24, 25-23)
Foppapedretti Bergamo: Strunjak 1, Imperiali n.e., Malagurski 11, Battista , Popovic 9, Cardullo (L), Marcon 3, Paggi 4, Boldini , Malinov 2, Sylla 16, Acosta 11. All. Micoli
MyCicero Pesaro: Bokan 2, Cambi 1, Olivotto 14, Nizetich 9, Ghilardi (L), Bussoli n.e., Aelbrecht 5, Van Hecke 6, Baldi 7, Carraro , Arciprete 1, Lapi n.e. All. Bertini
Arbitri: Marco Braico e Giuseppe De Simeis
Video Check: Claudio Conti

Note
Durata Set: 29’, 27’, 28’
Battute Vincenti: Bergamo 1, Pesaro 2
Battute Sbagliate: Bergamo 9, Pesaro 6
Muri: Bergamo 8, Pesaro 8
Errori: Bergamo 21, Pesaro 19
Spettatori: 1.231
Incasso: € 11.496