Domenica si bissa al PalaNorda: dopo il debutto con Modena, la Foppapedretti resta a Bergamo e si prepara alla seconda sfida casalinga consecutiva. Avversaria di turno sarà la Pomì Casalmaggiore, che sta percorrendo un cammino parallelo a quello delle rossoblù, ancora in attesa della prima vittoria.

“La cosa di cui dobbiamo essere contente è che siamo andate meglio della prima partita – ha commentato Sanja Malagurski a fine gara – Siamo partite piano ma ci siamo riprese alla fine del primo set e nel secondo abbiamo giocato davvero bene. Poi abbiamo ripreso con molti sbagli e contro una squadra come Modena, con giocatrici di grande esperienza, non ti perdonano niente. Mi dispiace per il risultato, ma penso che possiamo essere contente di alcuni punti della partita e dobbiamo ripartire da questi. E dobbiamo migliorare la battuta, perché da qui inizia tutto per mettere in difficoltà gli avversari”.

Si tornerà in palestra martedì mattina per riprendere la preparazione e il programma della settimana prevederà anche un allenamento congiunto con il Millenium Brescia a Montichiari, mercoledì pomeriggio. Facendo prima i conti con l’infermeria, dove per il momento si trovano Mina Popovic, costretta ad arrendersi nel corso del match con Modena a causa del riacutizzarsi del dolore alla caviglia destra, la lungodegente Lia Malinov, Miriam Sylla, ancora bloccata dal dolore alla spalla destra, Francesca Marcon, in campo domenica malgrado il mal di schiena, e l’ultima arrivata Paola Cardullo, dolorante al ginocchio al termine del match con Modena.

Qui il programma allenamenti completo

LA SECONDA DI CAMPIONATO. Resta sola in vetta per ora la Savino Del Bene Scandicci dopo che si sono disputate cinque gare della seconda giornata della Samsung Galaxy Volley Cup di Serie A1 Femminile. Grazie al successo sulla Pomì Casalmaggiore nell’anticipo del sabato sera, le toscane guardano dall’alto tutte le avversarie, in attesa del posticipo di mercoledì sera tra Imoco Volley Conegliano e Il Bisonte Firenze, le quali con una vittoria piena aggancerebbero il primato.
Al secondo posto c’è l’Igor Gorgonzola Novara, che passa per 3-0 sul campo della myCicero Volley Pesaro e resta imbattuta. Primo successo per la Liu Jo Nordmeccanica Modena, che vince 3-1 al PalaNorda contro la Foppapedretti Bergamo e cancella lo scivolone della prima giornata. Si riscatta anche il Saugella Team Monza, che all’esordio nella Candy Arena fa suo il derby lombardo con la SAB Volley Legnano.
Alla prima al PalaYamamay invece la Unet E-Work Busto Arsizio conferma quanto di buono aveva mostrato sette giorni fa a Novara, divertendo il pubblico amico nel 3-0 contro la Lardini Filottrano.

SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP
I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA
Savino Del Bene Scandicci – Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-18, 25-20, 25-19)
Unet E-Work Busto Arsizio – Lardini Filottrano 3-0 (25-18, 25-21, 25-16)
Foppapedretti Bergamo – Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-3 (27-29, 25-19, 16-25, 18-25)
Saugella Team Monza – SAB Volley Legnano 3-1 (28-26, 21-25, 25-18, 25-14)
myCicero Pesaro – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (19-25, 19-25, 19-25)
Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze | mercoledì 25 ottobre

LA CLASSIFICA
Savino Del Bene Scandicci 6; Igor Gorgonzola Novara 5; Unet E-Work Busto Arsizio 4; Imoco Volley Conegliano* 3; Il Bisonte Firenze* 3; SAB Volley Legnano 3; Saugella Team Monza 3; Lardini Filottrano 3; LiuJo Nordmeccanica Modena 3; Foppapedretti Bergamo 0; Volley Pesaro 0; Pomi’ Casalmaggiore 0.
* una partita in meno

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 28 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Saugella Team Monza – Savino Del Bene Scandicci
Sabato 28 ottobre, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Unet E-Work Busto Arsizio
SAB Volley Legnano – myCicero Pesaro
Domenica 29 ottobre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Foppapedretti Bergamo – Pomì Casalmaggiore
Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara
Lardini Filottrano – Imoco Volley Conegliano